giovedì 11 gennaio 2007

Bebè in arrivo...

Siamo ancora in attesa, ma la copertina è ormai pronta da qualche giorno...









Typesetter dice che le coperte sono la cosa più noiosa in assoluto da knittare, ma a me piace lavorare la copertina per un neonato: mi riempie il cuore di tenerezza (so di fare un regalo speciale se sta per nascere un bimbo speciale, una copertina fatta a mano è preziosa ed utile e segue il bimbo ovunque nei primi mesi di vita), e poi mi fa rilassare tanto perchè è puro e semplice sferruzzare che svuota completamente la mente (un pò come una seduta di yoga).

Avrei preferito un pò di colore (...avevo trovato un filato BBB con un punto di rosa stupendo!), ma i genitori non sanno se sarà un bimbo o una bimba, allora ho preferito optare per il sempre classico ed elegante panna; poi per renderlo un pochino più divertente ho applicato un paperotto giallo in un quadratino all'angolo.

Il modello con le indicazioni per realizzarla è qui.

20 commenti:

Consy ha detto...

Bellissima! Ti posso copiare l'idea? Sta per nascere una bimbina a dei miei carissimi amici, pensavo di farla gialla con un disegnino applicato come la tua :)

Alessia ha detto...

Certamente! Fammi sapere... :)))

Anonimo ha detto...

Credo proprio che la farò, ma in rosa e senza applicazioni :-)

Benedetta

angela ha detto...

la copertina è molto carina ,vorrei farla anche io per il mio primo bimbo/a che nascerà ad agosto.mi pare che i punti utilizzati siano maglia rasata e legaccio(sono un'inesperta sarebbe il mio primo lavoro)........ma come si realizza?i quadrati si uniscono?potresti dirmi lo schema?grazie grazie

Alessia ha detto...

I punti usati sono maglia rasata dritta, maglia rasata rovescia e legaccio; la coperta è lavorata tutta in un'unico pezzo, l'effetto dei quadrati è dato semplicemente dall'alternarsi della lavorazione a dritto e a rovescio.

Trovi lo schema con tutte le indicazioni per realizzarla in un mio precedente post:
La copertina per la culla

Rita ha detto...

Provo a cimentarmi anch'io.
Non so se riusciro' a trovare la lana che hai usato tu. Mi sapresti dire quanta ne hai usata?

Alessia ha detto...

@rita
non importa trovare proprio quella lana; io ho fatto la stessa copertina anche con diversi filati. L'importante è sapere l'effetto e le dimensioni che vuoi ottenere ed usare una lana morbida e senza pelucchi, adatta ai bambini.
Con filato e ferri più fini ottieni una copertina più raffinata, con filato e ferri grossi una più sportiva (e anche più veloce da completare!). Puoi fare una copertina da lettino o una da culla.
Una volta deciso, per la quantità fatti consigliare da chi ti vende il filato.
Prima di iniziare, fai un campione di almeno 10x10cm, poi dividi il numero di maglie contenute in 10cm per dieci (ottieni il numero di maglie in un cm) e moltiplica per i cm della larghezza che vuoi ottenere per la copertina. Non è necessario prendere subito le misure dei ferri per la lunghezza: una volta arrivata alla lunghezza desiderata (fine del motivo dei riquadri + bordo) chiudi il lavoro ed è fatta!

Rita ha detto...

Grazie Alessia,
ho preso del filato in lana merino color panna.....(il sesso del bambino ancora non si sa ) e poi, anche su consiglio di chi mi ha venduto la lana, è molto fine come colore per una copertina. Ti faro' sapere com'e' venuta.... MA che bello andar per negozi e spulciare e perdersi tra i vari filati. Mi diverto , anzi di piu' una veria goduria. bacioni

Alessia ha detto...

@Rita
La lana merino mi piace molto, specie per realizzare capi per bambini!
Fammi sapere, e se ti è possibile mandami una foto della copertina finita: se vuoi posso pubblicarla sul blog!

Anonimo ha detto...

Ho preso la Mistral della Grignasco. La merino mi sembra facile da lavorare . Voglio fare della pratica con cose semplici, quindi sono alle prese con sciarpe ( a legaccio, a coste ) e poi iniziero' la copertina. Quando "fai da te" non è facile capire come tenere sempre la stessa tensine del filo. I tuoi consigli sono chiari e molto preziosi. Per la foto....abbi pazienza nèèèè... Se mi viene decente vederla pubblicata sarà un onore per me.. Hai per caso un schema x un poncho ? buona giornata

Rita ha detto...

ho dimenticato di inserire il mio nome nel msg che ho appena pubblicato.... sono Rita...opssss

Rita ha detto...

Ciao Alessia,
con la copertina sono a metà del lavoro e mi sto appassionando.
Devo vedere di recuperare una macchina fotografica digitale....
ciao & buona giornata

marica ha detto...

guarda anche le copertine nel mio blog."la maglia di marica"

Anonimo ha detto...

Grazie per l'idea. Ho finito giusto ieri la mia copertina...e la mia bimba ora può anche nascere.
ciao
Michela

trixieislula ha detto...

Credo ti copierò anche io. Una carissima amica sta per avere una bimba e le ho promesso di fare qualcosa di utile e carino. Pensavo ad una sfumatura di rosa o arancione e magari un nastro ...

Anonimo ha detto...

puoi mettere la spiegazione pleaseeeee

Alessia ha detto...

Nel post c'è il link al modello!

Anonimo ha detto...

Ciao! nello schema c'è scritto di avviare 150 maglie, ma nella foto vedo che ci sono 8 quadrati + i bordini, quindi in realtà tu dovresti aver avviato in tutto 90 maglie (2 bordini da 5 maglie + 8 quadrati da 10 maglie)..o sbaglio? Grazie! Stefania

Alessia ha detto...

@Stefania
i tuoi calcoli sono esatti! ;)

atrebor ha detto...

pensa che ne ho appena finita una identica.. è molto morbida e sono davvero soddisfatta