sabato 26 febbraio 2011

Qualcosa per me: Caponcho

Quando un filato mi attira e mi incuriosisce, lo prendo anche se non ho ancora idea di come utilizzarlo. E così conservavo due gomitoli di Alpaca Mousse in attesa di trovare l'idea giusta, sapevo solo di volerla usare per qualcosa per me…

Ho abbinato il filato di BettaKnit ad un'altra idea che avevo da un pò, provare uno dei modelli di Emma Fassio... a me piacciono praticamente tutti!

Con 2 gomitoli (100 gr) a disposizione sono riuscita a fare un mini Caponcho.
Si inizia dal collo (si può scegliere se farlo più o meno alto) e poi man mano si aumenta, fino alla lunghezza desiderata...


Trovo questo modello favoloso, estremamente versatile perchè facilmente adattabile per taglie e filati diversi e semplice perchè non c'è bisogno di seguire le istruzioni passo passo, si memorizzano all'istante, e mentre si lavora si può fare altro. Si lavora con i circolari e man mano si può indossare per regolarsi con lunghezze e proporzioni.

In genere non blocco nulla, ma in questo caso sono stata costretta, per eliminare i rotolini laterali e sullo scollo (lo volevo più morbido e un po’ pendente).


Vi faccio vedere come ho fatto.

Ho bloccato appuntando con gli spilli su un tappetino da yoga, vaporizzato con il ferro a vapore e lasciato asciugare così.
Sono rimasta piacevolmente stupita dalla magica trasformazione data dal bloccaggio!

Mi piace molto il risultato finale, il mio caponcho è soffice, leggero, caldo, mi piace indossarlo e lo metto spesso!

11 commenti:

Elisa 2011 ha detto...

Molto bello, piace anche a me!

Valentina ha detto...

la tua versione mi piace davvero tanto!!

Katy ha detto...

Ciao! Vedo che hai rinnovato la veste grafica del blog!!! Mi piacciono entrambi gli ultimi due modelli che hai fatto!! A presto!!!

Clara ha detto...

E' molto bello e deve essere anche incredibilmente caldo. Peccato che non sarò mai in grado di farne uno! E fare le cose con le proprie mani è una soddisfazione unica. Ciao, Clara.

Croccheta ha detto...

ciao sono Croccheta mi piace molto questo modello ma vorrei farlo anchio mi puoi dire dove trovare le istruzioni in italiano ti lascio il mio link www.millelavori.blogspot.com a presto e buona domenica

Alessia ha detto...

@Katy
ti piace la nuova veste grafica? :)
Era ora di dare una rinfrescata al blog (lo volevo più semplice e pulito, meno rosa e meglio organizzato!)... devo ancora finire di lavorarci su.

@Crocchetta
le istruzioni sono disponibili solo in inglese, ma sono così semplici... devi tradurre solo 4 termini chiave:
k (knit) - lavora a diritto
yo - gettato
k2tog - due maglie insieme a diritto
ssk - passa due maglie a diritto e poi lavorale insieme a diritto ritorto
Non farti fermare dalle spiegazioni in inglese, aiutati con questo dizionarietto della maglia http://www.unfilodi.com/blog/dovetrovarebuoneidee/bettas-knitionary.html

Anonimo ha detto...

complimenti davvero per il tuo blog ....l'ho già messo tra i miei preferiti....peccato che con l'inglese non è facile e poi cosa intenti dire quando parli dei pp??
ciao monica

Alessia ha detto...

Grazie Monica!
Ma cosa sono i pp??? Quando ne parlo? ...mi sono persa qiualcosa...

GIULIA ha detto...

Bello e morbidoso questo filato di ...

E poi dev'essere super caldo!

Complimenti per la tua creazione!...Io per ora sono solo in grado di fare dritti e rovesci..però tengo a mente per il futuro!

tiziana ha detto...

Ciao, puoi darmi qualche consiglio per una cravatta? GraziE!!

viky ha detto...

Che bello complimenti.
Vi do un nuovo sito con lane meravigliose che ho trovato navigando
WWW.FANCYLINE.IT