domenica 20 aprile 2008

Agrumi

Mi sono molto divertita a fare questo cappellino a forma di limone... ho disfatto e rifatto la parte superiore un paio di volte, perchè la volevo il più possibile simile alla forma di un limone vero!

Sono molto soddisfatta dell'effetto finale:

Ho lavorato anche questo con cotone e ferri a doppia punta.

Ho avuto qualche difficoltà per la foglia; dopo due o tre prove combinando tecniche di aumenti e diminuzioni diverse, ho deciso per quella che mi sembrava somigliasse di più a una foglia di limone! Probabilmente esiste un modo più ortodosso e preciso per farla, ma io non sono riuscita a trovare un modello adatto (che mi riuscisse e che mi piacesse) e ne ho improvvisato uno mio: ho montato 3 maglie e lavorato a maglia rasata per due ferri, poi ho aumentato sul dritto del lavoro una maglia prima (M1R) e una dopo (M1L) quella centrale per 3 volte, ottenendo così 9 maglie totali, e poi ho iniziato le diminuzioni, lavorando ad ogni ferro 2 maglie insieme prima della maglia centrale, e tornando ad ottenere 3 maglie da chiudere.

Stessa tecnica per l'arancio, ho solo usato un cotone differente, lavorato con ferri da 4 mm, e mantenuto una linea più arrotondata.


Al cambio di colore con il verde, ho lavorato un ferro a rovescio:



Che gusto mi danno questi fruttini!!!

8 commenti:

Ing. ha detto...

le maglie crociate danno un effetto molto interessante!

Sara ha detto...

adorabili! *____*

ARTISTICANDO: ha detto...

Ma che allegria questi cappellini !! Beata te che riesci a fare queste cose che a me sembrano tanto complicate.
ciao

azzuka ha detto...

ho promesso un paio di capellini fruttosi a delle bimbe figlie di mie amiche...

ce ne ho messo di tempo a capire che eri tu alessia!

Barbara ha detto...

questi cappellini sono uno piu' bello dell'altro... I miei nipotini ne vorrebbero uno per tipo! :-)
Seguendo le tue istruzioni sono riscita a fare la fragola... ma non sono tanto esperta da capire (dalle foto) come lavorare la parte sopra per ottenere le diverse forme.
Puoi aiutarmi in qualche modo?

Nanetto ha detto...

Questi cappellini sono un amore! Ho imparato da poco a lavorare a maglia e non mi sono ancora mai cimentata nel fare cappelli quindi credo che inizierò da qualcosa di più semplice e poi vorrei provare a fare questi. Potresti darmi qualche indicazione in più per aiutarmi a capire come si fanno? Magari avere lo schema sarebbe perfetto... ho già dato uno sguardo a quello della fragola ma per il limone cambia la forma che è più allungata. Grazie mille!

Katy ha detto...

Forse sono un po' in ritardo rispetto alla pubblicazione del tuo post, ma volevo dirti che il tuo blog è bellissimo, mi hai dato tante idee e visto che sto realizzando delle cose per Cuore di Maglia mi sono data da fare e ho elaborato una variante del cappello fragola (a dire la verità si tratta di una via di mezzo tra fragola e arancia)e ho realizzato anche un cappello zucca! Mi piacerebbe farteli vedere e sapere il tuo parere poiché mi hai introdotto tu hai cappellini "vegetali", le foto sono pubblicate sul mio blig. Ciao e grazie ancora! Katy.

stardust ha detto...

Ciao, potresti lasciare lo schema di questi deliziosi cappellini?